29 Gen. 2010

Moda porno al Pitti Uomo

La scorsa edizione di Pitti Firenze ha presentato tra le varie novità anche l’abbigliamento di Max Kibardin, in collaborazione con Iké Udé, che sotto la giacca o dentro le scarpe ci fa stampare delle immagini porno.

In realtà Kibardin disegna e produce modelli di altissima qualità, con materiali inusuali come paglie e intrecci di pelle, e dal design profondamente italiano, ma probabilmente questa nuova collezione vuole dare un impulso liberatorio alla moda classica. Per tale motivo sotto la castigazione della giacca c’è la stampa di giornaletti porno e, al contempo, dietro la sofferenza di un tacco dodici c’è l’immagine hard, così da liberare sia l’universo maschile che quello femminile da inutili tabù…almeno nel campo della moda!

 

 

 

 

  • Twitter
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Pinterest
  • Tumblr
  • Google Plus
  • Email

By Manu | Posted in Senza categoria, style | Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Tagged: , , , ,



  • After going over a few of the articles on your blog, I truly like
    your way of blogging. I added it to my bookmark site list
    and will be checking back soon. Please check out my web site too and
    tell me what you think.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *